A volte si sogna

A volte si sogna

A volte si sogna di Gigliola Cinquetti «È lei, Gigliola Cinquetti?»«Sì.» Ricevette un piccolo sorriso incoraggiante.«Sono Luigi» si presentò, ma lei non lo riconobbe. Notò gli occhi scuri e l’impermeabile bianco.«Io la odio. Lei rappresenta tutto quello che io detesto. È falsa, ipocrita, perbenista. Volevo dirglielo in faccia. Ci tenevo molto. Per me la sincerità è tutto. […]