Antologia “99 parole”: un racconto

In un recente articolo abbiamo parlato di “99 parole”, l’antologia dei micro racconti sul mare. Pubblichiamo uno dei racconti finalisti del concorso organizzato dallassociazione Spazi all’Artericordando che a questo link è possibile visualizzare un’anteprima dell’antologia e acquistarla:

http://it.blurb.com/books/6263965-99-parole 

Eccovi allora  il racconto finalista di Maria Rosaria Del Ciello, intitolato “Il mare che non c’è”.

La redazione di i-libri.com

___________________________________

IL MARE CHE NON C’È

di M.R. Del Ciello

Mi dicono che poco più avanti c’è il mare.
Cammino sulla sabbia rovente, le piante dei piedi infuocate a stento resistono. Raggiungo la riva e l’acqua raffredda il calore fino alle caviglie.
Mi chino e la sfioro con la punta delle dita. Inspiro forte e l’odore aspro di salsedine disegna nella mia mente quello che ho davanti e che non vedo.
Sono cieca.
Qualche altro passo e mi immergo. L’acqua mi avvolge come un abbraccio e ascolto il battito del cuore confondersi con le voci intorno a me. Il mare diventa una seconda pelle, che forse era la prima.