L’albero della miseria

Ho sempre pensato che lo scrittore egiziano Taha Hussein fosse un memorialista e un critico, e non un autore di romanzi avvincenti. Infatti ero convinto che la narrativa di Hussein fosse istruita e “interessante”, ma non certo gradevole. La traduttrice Mona El-Zayyat descrive L’albero della miseria, nella sua premessa, come “il primo tentativo di uno scrittore arabo […]