Cuore di pugile

Cuore di pugile

Cuore di pugile – Una farfalla sul ring. Storia di Irma Testa in tre riprese di Cristina Zagaria, Piemme 2016 La prima volta che Irma entra alla Boxe Vesuviana il maestro Zurlo la caccia dalla palestra. “Il pugilato non fa per te” le dice. Anche la seconda volta. La terza invece le dà una possibilità: “Hai una settimana, poi sali sul […]

A piedi nudi sulla terra

A piedi nudi sulla terra

A piedi nudi sulla terra di Folco Terzani, Tea 2024 – disponibile dal 9 febbraio 2024 La storia di Baba Cesare, partito per l’India in cerca di una vera spiritualità. La vita di un uomo che inseguendo il piacere scopre la rinuncia A piedi nudi sulla terra è un percorso di ricerca visto dal di dentro, con […]

A volte si sogna

A volte si sogna

A volte si sogna di Gigliola Cinquetti «È lei, Gigliola Cinquetti?»«Sì.» Ricevette un piccolo sorriso incoraggiante.«Sono Luigi» si presentò, ma lei non lo riconobbe. Notò gli occhi scuri e l’impermeabile bianco.«Io la odio. Lei rappresenta tutto quello che io detesto. È falsa, ipocrita, perbenista. Volevo dirglielo in faccia. Ci tenevo molto. Per me la sincerità è tutto. […]

Ritorno nella città senza nome

Ritorno nella città senza nome

Ritorno nella città senza nome di Natasha Stefanenko, Mondadori 2023 “Papà non torna a casa da giorni. Stop. Niente di grave. Stop. Ma io e la nonna siamo molto preoccupate. Stop. Cerca di rientrare prima che puoi. Stop. La nonna ti aspetta. Stop.” Dopo aver ricevuto un’allarmante comunicazione di sua madre, Natasha si precipita alla stazione Jaroslavskij di Mosca […]

Le cose importanti

Le cose importanti

Le cose importanti di Gianluca Vialli (Autore), Pierdomenico Baccalario e Marco Ponti (Curatori), Mondadori 2024 Pensieri e parole dell’ex centravanti della Sampd’oro raccolti sul set de “La Bella Stagione”: il 9 gennaio esce l’opera edita da Mondadori e curata dal regista Marco Ponti con lo scrittore Pierdomenico Baccalario e la postfazione di Roberto Mancini. Le cose importanti che Gianluca Vialli ha voluto dire durante […]

Meno male che Silvio c’era

Meno male che Silvio c’era

Meno male che Silvio c’era “Mentre noi ci baloccavamo sulle origini misteriose del patrimonio di Silvio Berlusconi, sui legami massonici, sugli stallieri di Cosa Nostra, sulle Olgettine, il Cavaliere esportava un modello a immagine e somiglianza sua e della sua azienda: il capitalismo muscolare. Là dove bilanci, politica, gnocca, democrazia, media appecoronati, vocazione autoritaria, blandizie, […]