Convegno su Giovanni Testori – “Ricominciare sempre da capo”

Convegno Giovanni Testori
Convegno su Giovanni Testori all'Università di Milano, 9-10 maggio. Approfondimenti sulla sua versatilità letteraria. Ingresso libero.

Il 9 e 10 maggio, l’Università degli Studi di Milano ospiterà il convegno “Ricominciare sempre da capo. Giovanni Testori scrittore plurale“, un evento che celebra il centenario della nascita di questo grande scrittore, giornalista, poeta, critico d’arte e letterario. Il titolo del convegno è un omaggio alla sua capacità di reinventare sé stesso e il suo stile attraverso i generi letterari.

Il convegno, curato da Luca Daino e Mario Piotti, si articolerà in due giorni di interventi di docenti e studiosi internazionali. Il primo giorno, il 9 maggio, sarà dedicato alla narrazione, con analisi di opere come “Rocco e i suoi fratelli” di Luchino Visconti e “Il Brianza e i ‘Segreti di Milano'”, nonché “La Cattedrale” e “Gli angeli dello sterminio”. Il giorno successivo, il 10 maggio, si concentrerà su testi drammaturgici come “Macbetto” e “I Promessi Sposi alla prova“, oltre a figuratività come l'”Erodiade” e poesia, da “Trionfi” a “Nel Tuo sangue” e “Ossa mea”.

Il pomeriggio del 10 maggio si aprirà con una riflessione sugli echi longhiani nella narrativa testoriana e la sua riconsiderazione di Tiepolo dopo la morte di Longhi, per poi concludersi con la definizione dei luoghi architettonici tracciati da Testori e le ambientazioni naturali come scenario del suo immaginario di scrittore, tra “geografie visuali e forme artistiche”.

Questo evento è un’opportunità unica per approfondire la vita e l’opera di Giovanni Testori, un autore che ha lasciato un’impronta profonda sulla cultura italiana. L’ingresso è gratuito, rendendo questo convegno accessibile a tutti gli appassionati di letteratura e cultura.

Dettagli del convegno:

  • Data: 9-10 maggio
  • Luogo: Università degli Studi di Milano
  • Ora: 14:40 (9 maggio) e 9:30 (10 maggio)
  • Ingresso gratuito

Non perdere l’occasione di partecipare a questo evento e di scoprire la ricchezza e la varietà dell’opera di Giovanni Testori.