Dalla casa della madre. Scatti per Pasolini

Il Comune di Valdagno (Vicenza)
in collaborazione con

con il sostegno di Regione Autonoma FVG, Provincia di Pordenone, Città di Casarsa della Delizia

annuncia la mostra
Dalla casa della madre. Scatti per Pasolini
fotografie di Letizia Battaglia e Mario Dondero

vernice
sabato 6 febbraio 2016 – ore 18.00
Villa Valle
viale Regina Margherita
Valdagno (Vi)

A Valdagno (Vicenza), presso la Galleria civica “Villa Valle” di viale Regina Margherita, sabato 6 febbraio, alle ore 18, si  inaugura una  ricca mostra fotografica dedicata a Pasolini, dal titolo Dalla casa della madre.  Scatti per Pasolini, su promozione del Comune locale in stretta collaborazione con il Centro Studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa.
Alla vernice interverranno Michele Vencato, assessore alla cultura di Valdagno,  e Angela Felice, direttrice del Centro Studi casarsese, dal cui archivio fotografico provengono le fotografie realizzate da due grandi maestri italiani dello scatto: Letizia Battaglia, con 18 foto realizzate nel 1972 durante un dibattito pubblico al Circolo Turati di Milano, e il compianto Mario Dondero, autore di 31 immagini in cui è immortalato Pasolini nei primi anni Sessanta, in occasioni private come anche sul set de La ricotta, al montaggio del documentario La rabbia e a Viareggio, durante le riprese di Comizi d’amore.
Durante il periodo di apertura (chiusura domenica 13 marzo) la mostra sarà corredata anche da un permanente “spazio per Pasolini” e inoltre sarà punteggiata da due incontri collaterali, mirati a perlustrare alcuni aspetti dell’universo pasoliniano.
Il 26 febbraio, alle ore 20.30, nella stessa Galleria civica, il collettivo teatrale “Livello4”  darà voce all’opera pasoliniana con un momento di lettura dal titolo “La  parola di  PPP. Un teatro contro”.
Per un’occasione di riflessione, invece, l’11 marzo, sempre alle 20.30, nel salone della Biblioteca civica,  Roberto Chiesi, responsabile del Centro Studi-Archivio Pasolini di Bologna, e Angela Felice interverranno sul tema del difficile e tormentato rapporto tra “Pasolini e la censura”.
Un interessante e variegato omaggio, dunque, alla figura e all’opera di un autore che continua a essere ricordato e studiato  anche oltre le ricorrenze legate nel 2015 al quarantennale dalla morte.
La mostra sarà visitabile da martedì a sabato dalle 16 alle 19 e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

Info
Comune di Valdagno

Piazza Del Comune, 8 – 36078 Valdagno (VI)
Ufficio eventi e cultura, t. 0445 428223
eventiecultura@comune.valdagno.vi.it
www.comune.valdagno.vi.it

Centro Studi Pier Paolo Pasolini
via Guido Alberto Pasolini 4
33072 Casarsa della Delizia (Pn)
t 0434 870593
info@centrostudipierpaolopasolinicasarsa.it
www.centrostudipierpaolopasolinicasarsa.it