Jean Reno: esordio letterario con Longanesi

Foto: Emma di Jean Reno
Jean Reno debutta come scrittore con "Emma", un romanzo avvincente che mescola suspense e romanticismo, portando i lettori tra Francia e Medio Oriente.

Il celebre attore Jean Reno ha realizzato il suo sogno di esordire come scrittore con il romanzo Emma, una storia avvincente che unisce suspense, azione e romanticismo. Pubblicato in Francia a maggio e in arrivo in Italia per Longanesi in autunno, questo libro segna l’inizio di una nuova avventura letteraria per l’icona del cinema internazionale.

Emma racconta la storia di una giovane donna francese, massaggiatrice in un centro di talassoterapia in Bretagna, che viene assunta dal Sultanato dell’Oman per formare il personale di un lussuoso centro benessere. Ancora provata dalla perdita della madre, Emma si ritrova coinvolta suo malgrado in un delicato affare di Stato, diventando il bersaglio degli uomini del palazzo di Muscat. Costretta a fuggire e a scoprire una nuova versione di se stessa, temeraria e intraprendente, Emma diventa preda ambita anche dai servizi segreti francesi.

Nelle parole di Jean Reno, “Emma è il nome di una ragazza di una piccola città costiera della Bretagna. Massaggiatrice in un centro di talassoterapia, il suo talento innato la condurrà in una storia al tempo stesso romantica e pericolosa, tra Francia e Medio Oriente. Questa avventura cambierà la sua vita per sempre. Questo è l’inizio di una serie di altre storie con protagonista Emma. Spero di condividerle con voi in futuro.”

Emma è un romanzo d’avventura che esplora le sfide e le trasformazioni di una giovane donna costretta a confrontarsi con un mondo di spionaggio e pericoli. Ambientato tra la Bretagna e il Medio Oriente, il libro offre ai lettori un viaggio attraverso terre lontane e misteriose, dove la protagonista dovrà fare affidamento sulla sua forza interiore per sopravvivere.

Jean Reno

Jean Reno è un attore francese di grande talento e versatilità, noto per le sue interpretazioni intense e carismatiche. Nato il 30 luglio 1948 a Casablanca, in Marocco, con il nome di Juan Moreno y Herrera-Jiménez, ha raggiunto la fama internazionale grazie a ruoli memorabili in film come “Léon” (1994), dove ha interpretato il ruolo del solitario e letale assassino, e “Il quinto elemento” (1997), dove ha dato vita al personaggio di Jean-Baptiste Emanuel Zorg, un eccentrico e spietato industriale.

La sua presenza scenica e la sua capacità di trasmettere emozioni profonde lo hanno reso uno degli attori più apprezzati del cinema francese e internazionale. Oltre alla sua carriera cinematografica, Jean Reno ha anche recitato in produzioni televisive e teatrali, dimostrando la sua versatilità e il suo impegno artistico.

Vedremo se riuscirà ancora a confermarsi come scrittore!