La compagnia degli enigmisti di Samuel Burr – Longanesi

Copertina de La compagnia degli enigmisti
Samuel Burr, La compagnia degli enigmisti, la novità editoriale targata Longanesi che utilizza il "gioco" come espediente narrativo

Vi presentiamo oggi una novità editoriale Longanesi. Parliamo del romanzo di esordio di Samuel Burr, “La compagnia degli enigmisti“, in via di pubblicazione in 15 paesi

La compagnia degli enigmisti” ruota attorno alla figura di Clayton Stumper, un giovane abbandonato in fasce ventiquattro anni prima davanti alla villa della celebre enigmista Philippa Allsbrook, situata nel pittoresco Dorset. La magione, che ospita un gruppo eccentrico di sciaradisti, creatori di rebus, enigmisti e crittologi, è il cuore pulsante della storia. Philippa Allsbrook ha fondato la Compagnia degli Enigmisti, una comunità dedita all’ideazione e alla risoluzione di rompicapi, ma che custodisce un segreto irrisolto: le origini di Clayton.

Un viaggio tra labirinti e rompicapi

Clayton, con l’aiuto della bislacca ma astuta Compagnia degli Enigmisti, intraprende un viaggio attraverso intricati labirinti e complessi rompicapi, alla ricerca di indizi contenuti in un misterioso cofanetto. Questo viaggio non è solo fisico, ma anche esistenziale, portando Clayton a confrontarsi con la domanda più difficile di tutte: chi siamo veramente?

L’autore: Samuel Burr

Samuel Burr, nato nel 1987, è un autore e dirigente televisivo che ha studiato alla Westminster Film School. Con una carriera nel mondo televisivo che include lo sviluppo e la produzione di programmi molto popolari nel Regno Unito, tra cui “Secret Life of 4-Year-Olds”, nominato ai BAFTA, Burr porta la sua esperienza narrativa nel suo primo romanzo. La sua capacità di intrecciare storie complesse e coinvolgenti si riflette chiaramente in “La Compagnia degli Enigmisti”.

Un giallo sull’enigmistica

Il romanzo di Burr utilizza il “gioco” come espediente narrativo, invitando i lettori a partecipare attivamente alla risoluzione del mistero. Ogni indizio, ogni rompicapo è un pezzo di un puzzle più grande che si compone man mano che la storia procede. Questa struttura narrativa non solo intriga, ma anche coinvolge i lettori, trasformandoli in partecipi del viaggio di Clayton.