“L’alchimia dei sensi”, concorso di Milena Edizioni

Milena Edizioni indice il concorso letterario intitolato “L’alchimia dei sensi” e sottotitolato “Viaggio nei labirinti del piacere tra le pagine di Eros”.

Il regolamento, disponibile sul sito della casa editrice, prevede prevede due sezioni, una per il romanzo inedito e una per il racconto inedito. Le opere devono essere inviate entro il 30 settembre 2015 all’indirizzo mail concorsi.milena@gmail.com

Per ogni altra informazione rinviamo al bando di partecipazione, che pubblichiamo .

La redazione di i-libri.com

________________________________________

Art. 1 – TEMA

Estirpare il velo di volgarità dalle cose e lasciar respirare sinuoso Eros, cavallo bianco, libero dalle briglie dell’epifanico traguardo dell’attrazione carnale, è una dote preziosa che visita coloro i quali avvertono, nella loro viva carne, che la scrittura possa riportare su un corpo, poco conosciuto nella sua essenza, un raggio di luce calda capace di destare i sensi sopiti in letargico commiato dai rosei giorni estivi. Messaggero del sé attraverso la rivelazione fenomenica di una corporeità inquieta, l’erotismo, sommerso dai detriti della trivialità, viene invitato, così, dalla sirena del possibile, all’emersione in superficie, alla fioritura di nuovi natali. Destato con fascino subliminale, sensuale, l’Eros si avvia quindi a dispiegare la sua forza nei centri energetici del corpo, i quali, sotto l’impulso dell’ispirazione, si aprono lenti e dolci, ninfee dischiuse come chakra addormentati che, pulsando energia, generano setoso filo bianco, piacere morbido come petali di loto in danza, gocce di rugiada perlata. Non è un caso che nella narrativa esista il genere erotico e non è altrettanto un caso che, del genere di cui trattasi, vi siano maestri e maestre. Si pensi, a mo’ di esempio, ad Anaïs Nin. Con il presente bando di concorso, la casa editrice Milena Edizioni cerca pertanto autori che desiderano liberare l’ovvio dalla banalità con un canto che odori di mandorle, pasta reale che si scioglie sotto il palato al passo di una lettura artistica e madreperlata, dando senso e forma nuova a quell’energia primitiva che ci appartiene e che attende solo di essere ricoperta, vestita e rivestita dai veli finemente ricamati dall’immaginazione e della fantasia. Il progetto di scouting artistico perseguito dal presente bando di concorso si prefigge la chiara missione di debellare la volgarità, raccontando la carnalità del piacere. Gli elaborati dovranno raccontare in forma narrativa l’alchimia dei sensi che si sviluppa nell’incontro erotico con prosa sensuale e seduttiva nel rispetto del buon gusto.

Art. 2 – PARTECIPANTI

I soggetti ammessi alla partecipazione del concorso letterario “L’alchimia dei sensi” possono essere uomini e donne maggiorenni (che abbiamo compiuto 18 anni d’età). L’opera dovrà essere realizzata in lingua italiana.

Art. 3 – GENERI AMMESSI E CRITERI DI SELEZIONE

Sez. I Romanzo inedito. Sez. II Racconto inedito. La lunghezza dei testi ammessi per la Sez. I è individuata in un minimo di 80 000 battute, in un massimo di 250 000 spazi inclusi; la lunghezza dei testi ammessi per la Sez. II è individuata in un minimo di 20 000 battute e in un massimo di 80 000 battute spazi inclusi. È possibile inviare più opere per ogni autore, iscrivendole singolarmente.

Art. 4 – MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

L’opera realizzata dovrà pervenire come allegato di posta elettronica all’indirizzo e-mail concorsi.milena@gmail.com in formato di testo .doc (pagine A4 numerate) entro la data 30 settembre 2015. L’oggetto dell’email dovrà essere: Concorso letterario L’alchimia dei sensi. Nel corpo dell’email dovrà essere presente una breve sinossi del testo che non superi le 1000 battute, insieme al nome, cognome, residenza e recapito telefonico dell’autore, con allegata scansione o specificazione degli estremi del pagamento effettuato, pena l’esclusione del testo dalla partecipazione.

Art. 5 – PREMIO

L’opera vincitrice della Sez. I godrà di una pubblicazione cartacea e digitale a totale spesa dell’editore. La pubblicazione potrà avvenire col marchio Milena Servizi Editoriali oppure con Milena Edizioni e il vincitore firmerà regolare contratto di edizione cartacea e digitale. La distribuzione è a livello nazionale. Le 6 opere vincitrici della Sez. II godranno di una pubblicazione digitale in un’antologia di AA.VV. a totale spesa dell’editore.

Art 6  – GIURIA

 Il giudizio della giuria – coadiuvata dall’Associazione culturale “La bottega delle parole” – è insindacabile.

 Art. 7 – QUOTA DI ISCRIZIONE

La quota di iscrizione per la Sez. I è fissata in euro 15,00 per ogni lavoro inviato; la quota di iscrizione per la Sez. II è fissata in euro 7,00 per il primo racconto e in euro 5,00 per ulteriori racconti dello stesso autore. L’importo di cui trattasi dovrà essere versato contestualmente all’invio del manoscritto e comunque non oltre la data 30 settembre 2015, tramite una delle seguenti opzioni: 1. Bonifico sul conto corrente IT18F0760115200000087616900, intestati a CASCIELLO MORENO (titolare di Milena Servizi Editoriali) con la seguente causale: premio letterario ” L’alchimia dei sensi ”; 2. Su PostePay numero 4023 6006 6043 4343, intestato a CASCIELLO MORENO (titolare di Milena Servizi Editoriali); 3. Su PayPal, versando l’intera quota all’indirizzo milena.edizioni@gmail.com; 4. Con qualsiasi carta di credito nel negozio on-line di Milena Edizioni raggiungibile a tale indirizzo www.milenaedizioni.com

Art. 8 – PREMIAZIONE

La premiazione avverrà a Napoli, in data e luogo da stabilirsi. Gli autori vincitori verranno contattati con adeguato tempo di preavviso dallo staff organizzativo, il quale provvederà a fornire loro i dettagli dell’evento.

Art. 9 – DIRITTI

L’autore cede i suoi diritti d’autore per la pubblicazione dell’opera, dichiarando che non ha niente a che pretendere in tal senso. La pubblicazione avverrà col nome dell’autore e sarà munita di regolare codice ISBN.

Art. 10

La partecipazione al Concorso L’alchimia dei sensi comporta l’accettazione e l’osservanza di tutte le norme.