Le “Fotografie” di Carlo Ferro in mostra a San Secondo di Pinerolo

Ilaria Spes

Quella di Carlo Ferro è una fotografia che, a partire da un soggetto naturalistico – amato e squisitamente ritratto – racconta la vita, nei suoi istanti e nel suo fluire.
In ogni scatto è la delicatezza cromatica dell’animo dell’autore: la sua carezza che si posa su un fiore, lo stupore del suo sguardo conquistato dalla variegata bellezza e la passione accesa per la danza della luce. Ogni suo scatto è colto nel tempo, un tempo che può avere le dure radici della terra, ma anche quelle liquide della pioggia, o quelle vaghe e aeriformi del cielo. Un tempo sempre colto con impronte di poesia.

La primavera ci regala la possibilità di fruire dell’arte fotografica di Carlo Ferro e di apprezzare la sua capacità di cogliere un fiore e farsi farfalla, mostrandone la bellezza nelle forme e nei colori, assorbiti da scatti che dall’intuizione e dalla sensibilità traggono ispirazione.
La primavera 2015 torna dunque con Carlo Ferro: perché l’appuntamento con la magia che da questa coincidenza scaturisce è a San Secondo di Pinerolo, nella sala del Consiglio comunale, ove alle ore 17 del 21 marzo avrà luogo l’inaugurazione della mostra intitolata “Fotografie”, che sarà possibile visitare da domenica 22 fino a domenica 29.