Premio Migliore narrazione per immagini a Jérémie Moreau

Premio Strega Ragazze e Ragazzi

Il Comitato scientifico del Premio Strega Ragazze e Ragazzi ha annunciato con entusiasmo il vincitore del premio alla Migliore narrazione per immagini: Jérémie Moreau, con il suo lavoro “I Pizzly“, tradotto da Stefano Andrea Cresti e pubblicato da Tunué.

I Pizzly – Jérémie Moreau

I Pizzly

I Pizzly sono un incrocio tra un orso polare e un Grizzly, una nuova specie figlia dei cambiamenti climatici, che porta gli orsi polari a spingersi sempre più su, favorendo l’incontro con i grizzly delle foreste.

Sullo sfondo dell’Antropocene e dell’umanità alienata dal suo gps, Jérémie Moreau porta i suoi personaggi da Parigi all’Alaska, dai cieli della modernità alla terra dei non umani, alla ricerca dell’uomo di domani. Un graphic novel dalla veste suntuosa con copertina soft touch cartonata con titolo e dettagli argentati, un formato grande che rende merito alle straordinarie tavole, una quadricomia modificata con pantone magenta fluo.

Le motivazioni

Jérémie Moreau racconta una storia di affetti profondi nella complessità del mondo contemporaneo, tra le difficoltà della vita nelle città disumanizzate e nella ferocia di ambienti naturali ormai stravolti dall’azione dell’uomo.

L’autore usa il linguaggio del fumetto per portarci in un racconto visivo di incredibile impatto che affronta tematiche di grande importanza come la nostra dipendenza dalle tecnologie, la difficoltà a tornare in contatto con l’elemento naturale, la nostra cecità di fronte al collasso ambientale. Senza facile retorica, con il ritmo incalzante del romanzo di avventura e con uno sfoggio impeccabile di tecnica visuo-narrativa, la storia dei Pizzly è una lunga, abbagliante metafora della distanza che abbiamo messo dalle nostre radici, dalla matrice sacra della vita, di come sia fondamentale recuperarla per affrontare il nostro futuro sul pianeta.

La cerimonia

La cerimonia, condotta da Marcella Terrusi, ha visto la partecipazione di illustri ospiti del mondo editoriale, tra cui Elena Pasoli, Stefano Petrocchi e Lorena De Vita.

Alessandro Barbaglia, membro del Comitato scientifico, ha anche rivelato la prima selezione dei titoli nelle categorie 6+, 8+ e 11+, insieme alla terna finalista della categoria Libro d’esordio.

Per maggiori dettagli, è possibile consultare il sito web ufficiale del premio.

Il prossimo evento del Premio Strega Ragazze e Ragazzi si terrà il 10 maggio all’Arena Bookstock del Salone Internazionale del Libro di Torino. Durante questa occasione, saranno annunciate le terne delle categorie di concorso e il libro vincitore della categoria Libro d’esordio. L’evento sarà presentato da Alessandro Barbaglia, promettendo un momento emozionante per gli amanti della letteratura per ragazzi.