Mostrando tutti i risultati

  • A spasso con Bob

    A spasso con Bob – romanzo autobiografico di James Bowen

    “A spasso con Bob” è il toccante racconto autobiografico di James Bowen, un giovane che vive per le strade di Londra. La sua vita cambia quando incontra un gatto randagio, Bob, che decide di accogliere e curare. Nonostante le sue difficoltà personali, tra cui un passato di alcolismo e tossicodipendenza, James trova in Bob un amico fedele che lo segue ovunque. Questo legame speciale diventa il fulcro del romanzo, narrando come l’amicizia tra i due aiuti James a superare le sue sfide e a trasformare la propria vita. L’incontro con Bob porta a una serie di avventure che cambiano la vita di entrambi, riempiendo James di speranza e scopo.

  • Capitani coraggiosi

    Leggendo Capitani coraggiosi di Rudyard Kipling, ci si immedesima nelle sfide marine del giovane protagonista, Harvey Cheyne. Senza istruzioni preliminari, si affrontano le pagine come lui affronta il mare: con impaccio iniziale, ma con crescita e coinvolgimento progressivi. Il romanzo, un’avventura marina senza età, incanta i giovani lettori.

  • Il biondo Eckbert

    “Il biondo Eckbert” è una novella di Ludwig Tieck, scritta nel 1796, che racconta la storia di un cavaliere silenzioso e della sua moglie Bertha. La vicenda si svolge in una cornice semplice e breve, tipica di un abile autore di gialli. Durante una tempestosa notte d’autunno, nel castello del cavaliere, Bertha narra all’amico Walther la sua singolare vita, dalla difficile infanzia alla fuga dai genitori, il viaggio, l’incontro con una vecchia misteriosa, il furto di un uccello magico e infine l’incontro con il cavaliere, il matrimonio e la felicità.

    Tuttavia, la rievocazione di questi eventi straordinari sconvolge profondamente i protagonisti, aprendo la strada a domande inquietanti e nuove esperienze inspiegabili. La storia si avvia rapidamente verso un finale tragico, segnato dalla rivelazione dell’incesto, dalla follia e dalla morte del cavaliere biondo.

    Tieck ha iniziato a scrivere questa novella in un periodo in cui il romanticismo non era ancora definito, nel cuore del classicismo. Nonostante ciò, il testo contiene tutti gli elementi del romanticismo: l’irruzione del meraviglioso, la distruzione dell’ordine razionale, il viaggio, l’utopia, l’allucinazione e il mistero, la colpa e il ritorno del rimosso.

    La novella di Tieck anticipa temi che risuoneranno nella letteratura tedesca ed europea: la relazione tra innocenza e colpa, le seduzioni della solitudine e della società chiusa, le tentazioni della proprietà e del possesso, e soprattutto, la potenza del sogno e dell’inconscio.

  • Il viaggio dell’eroe

    Esplora come i miti antichi influenzano le storie moderne nel cinema e nella TV. Questo libro analizza la figura del protagonista del film attraverso le categorie di Joseph Campbell, mostrando come l’eroe mitico sia la metafora del protagonista cinematografico. Una guida pratica all’analisi della sceneggiatura con riferimenti a grandi film, dalla “Poetica” di Aristotele a Freud, Jung, Lucas e Spielberg. Perfetto per chi vuole comprendere le strutture narrative che rendono le storie così avvincenti.

  • Io & Marley

    “Io & Marley” racconta la storia di John e Jenny, una giovane coppia della Florida che decide di adottare un cane per fare pratica come genitori. Marley, un Labrador giallo, si trasforma rapidamente da adorabile cucciolo a gigante maldestro, capace di distruggere tutto ciò che incontra, scatenando il caos in casa. È la disperazione della scuola di addestramento e del veterinario, ma nonostante il suo comportamento esuberante e distruttivo, Marley possiede un cuore puro e una lealtà infinita. La sua gioia contagiosa riesce sempre a riconquistare l’affetto dei padroni. Il libro narra le avventure di Marley, una “persona non umana” che ha condiviso i momenti di felicità e difficoltà della famiglia, diventando un insostituibile esempio di amore e fedeltà.

  • La marchesa di O…

    Incredibilmente coraggiosa per l’epoca e scandalo della società letteraria tedesca nel 1808, la storia della Marchesa di O… è un esempio di emancipazione. La protagonista, vedova virtuosa, si ritrova incinta senza ricordare l’atto che l’ha resa madre. Nonostante le convenzioni, accetta la misteriosa maternità e denuncia pubblicamente la sua situazione, costringendo il seduttore, inizialmente visto come un angelo, a rivelare la sua vera natura di stupratore. Kleist esplora l’ambivalenza umana, dove la ricerca di verità e giustizia può condurre a crimini orrendi, svelando una visione del mondo in cui la ragione nasconde la brutale bestialità dell’uomo.

  • Stardust

    Stardust di Neil Gaiman, Mondadori In una gelida notte di ottobre, una stella cadente illumina il cielo mentre il giovane Tristan, desideroso di conquistare il cuore della bellissima Victoria, fa una promessa: andrà a prenderla. Per farlo, dovrà superare il varco proibito nel muro di pietra ad est del villaggio e avventurarsi nel bosco, dove ogni nove anni si tiene un misterioso mercato di oggetti magici. Tuttavia, anche i sinistri seguaci del Signore degli Alti Dirupi sono sulle tracce della stella…

  • Uomini che odiano le donne

    Sono passati molti anni da quando Harriet, nipote prediletta del potente industriale Henrik Vanger, è scomparsa senza lasciare traccia. Ogni anno un dono anonimo riapre la vicenda. Henrik, ormai anziano, affida l’indagine al giornalista Mikael Blomkvist, noto per i suoi reportage sulla corruzione. Con l’aiuto di Lisbeth Salander, abile hacker, Blomkvist esplora il mistero della famiglia Vanger. Più scava, più le scoperte sono spaventose, rivelando segreti oscuri e pericolosi.