Svelata la shortlist dell’International Booker Prize 2024

Booker Prize
Sono stati pubblicati i nomi delle sei opere finaliste dell'edizione 2024 dell'International Booker Prize, il prestigioso premio letterario per opere in inglese

La shortlist dell’International Booker Prize 2024 è stat sveltata.

L’attesa nel mondo della letteratura ha raggiunto il suo apice con l’annuncio della tanto attesa shortlist dell’International Booker Prize per il 2024.

Da una variegata selezione di narrazioni che abbracciano sei lingue e sei paesi, le opere selezionate promettono di affascinare i lettori con le loro intricate trame e temi stimolanti.

Il Booker Prize

Ogni anno, l’International Booker Prize mette in risalto romanzi e raccolte di racconti tradotti in inglese che superano i confini nazionali del Regno Unito. Quest’anno, la shortlist si distingue per la sua eclettica rappresentazione, riflettendo una varietà di voci e prospettive provenienti da tutto il mondo.

La selezione

Sotto la guida di un panel di giudici esperti, la shortlist è stata selezionata con cura, tenendo conto della qualità letteraria, della ricchezza culturale e della capacità di trasportare i lettori in mondi lontani. La presenza di sei lingue diverse – olandese, tedesco, coreano, portoghese, spagnolo e svedese – e sei paesi – Argentina, Brasile, Germania, Paesi Bassi, Corea del Sud e Svezia – testimonia la diversità e l’inclusività della selezione.

ll comitato Giudicante

Sotto la guida autorevole della scrittrice e conduttrice stimata Eleanor Wachtel, il comitato giudicante di quest’anno comprende anche la poetessa premiata Natalie Diaz, il romanziere nominato per il Booker Prize Romesh Gunesekera, l’artista visivo innovativo William Kentridge e lo scrittore, editore e traduttore Aaron Robertson. La loro vasta esperienza e la loro passione per la letteratura internazionale hanno contribuito alla scelta della shortlist.

La cerimonia

La cerimonia dell’International Booker Prize 2024 si terrà il 21 maggio, nella prestigiosa location della Turbine Hall presso la Tate Modern di Londra. Questa sarà la prima volta che l’evento si svolgerà in questo spazio iconico. Gli highlights dell’evento, inclusa l’annuncio del libro vincitore per il 2024, saranno trasmessi in diretta sulle piattaforme dei Booker Prizes, presentati da Jack Edwards.

La shortlist

La shortlist riflette non solo l’eccezionale qualità delle opere selezionate, ma anche le tematiche importanti e attuali che esse affrontano. Come sottolineato dalla Presidente del Comitato Giudicante Eleanor Wachtel, le opere presenti “intrecciano l’intimo e il politico in modi radicalmente originali“, affrontando temi come il razzismo, l’oppressione, la violenza globale e il disastro ecologico.

Queste narrazioni riescono a catturare l’essenza della nostra epoca, offrendo una riflessione profonda sulle sfide che affrontiamo come società globalizzata.

Le opere selezionate non solo intrattengono e ispirano, ma offrono anche uno sguardo critico sulle nostre realtà attuali e passate. Come afferma l’Amministratrice dell’International Booker Prize, Fiammetta Rocco, i libri “osservano con occhio attento famiglie divise e società divise, ripercorrendo passati recenti e lontani per aiutare a dare senso al presente“. Questa capacità di analizzare e interpretare il mondo che ci circonda è ciò che rende queste opere così preziose e significative.

Not a River di Selva Almada, tradotto da Annie McDermott (traduzione italiana: Non è un fiumeRizzoli)

Kairos di Jenny Erpenbeck, tradotto da Michael Hofmann

The Details di Ia Genberg, tradotto da Kira Josefsson

Mater 2-10 di Hwang Sok-yong, tradotto da Sora Kim-Russell e Youngjae Josephine Bae

What I’d Rather Not Think About di Jente Posthuma, tradotto da Sarah Timmer Harvey

Crooked Plow di Itamar Vieira Junior, tradotto da Johnny Lorenz

Non ce l’hanno fatta invece, purtroppo, i nostri Starnone e Raimo, che si erano qualificati alla fase precedente della selezione.

In un mondo sempre più interconnesso, la letteratura tradotta svolge un ruolo cruciale nel favorire la comprensione e l’empatia tra le culture. La shortlist dell’International Booker Prize 2024 è un tributo alla diversità e alla ricchezza della narrativa mondiale e un invito a esplorare mondi nuovi e affascinanti attraverso le pagine di questi straordinari libri.

Fateci avere le vostre impressioni sui libri finalisti.