Ma gli androidi sognano pecore elettriche? Bladerunner

Ma gli androidi sognano pecore elettriche? Bladerunner

Ma gli androidi sognano pecore elettriche? di Philip K. Dick Bladerunner di Ridley Scott L’opera di Philp K. Dick dal titolo “Ma gli androidi sognano pecore elettriche?” da cui Ridley Scott ha tratto il fortunato film “Bladerunner” è assai più di un libro di fantascienza. Esso infatti offre diversi piani di lettura, dai più semplici ai più complessi. Non si può […]

I 100 migliori libri di sempre

Nel 2002 la testata inglese The Guardian ha pubblicato una selezione dei 100 libri migliori di sempre. La classifica è stata predisposta dal Norwegian Book Clubs mediante il contributo di cento scrittori proveniente da 54 paesi. Vediamo come l’Inghilterra la fa da padrone, con ben 13 opere in classifica, seguita dalla Francia con 12, la Russia con 9 e gli Stati […]

Neonomicon di Alan Moore e Jacen Burrows

Neonomicon di Alan Moore e Jacen Burrows

Aleister Crowley sosteneva che la magia è linguaggio. Se prendiamo per buona questa definizione la storia umana è costellata di maghi che hanno cambiato la cultura con la loro opera. Considerando i grafici e i numeri altre forme di linguaggio potremmo sostenere che alcuni l’hanno fatto ricorrendo ad una forma più scientifica; altri invece si […]

La psicosi secondo il dottor Dick

La psicosi secondo il dottor Dick

Cosa accadrebbe se fossero gli internati a gestire il manicomio? E se invece fossero lasciati a governare un intero mondo? Più che una nave dei folli, si avrebbe un pianeta dei pazzi. A questa domanda, ricorrente in filosofia e psichiatria, risponde Philip Dick in Follia per sette clan (Clans of the Alphane Moon), scritto tra il 1963 […]

La ragazza dai capelli corvini

La ragazza dai capelli corvini

Nonostante fosse un paranoico da competizione e limitasse, come non perdeva occasione di far notare, i suoi spostamenti al tragitto da casa allo psichiatra, Philip Dick conobbe e frequentò un numero impressionante di persone, fu sposato ben cinque volte ed ebbe tre figli, due femmine e un maschio. Questo particolare ci racconta come la sua […]

Scusi, ma lei sogna capre in balcone?

Scusi, ma lei sogna capre in balcone?

Siete in aeroporto, state passando i controlli per poter accedere agli imbarchi. Aspettate che il vostro bagaglio esca dal buco nero dello scanner, ballonzolando sopra il tapis roulant. Quando afferrate la borsa, un agente vi si fa incontro e vi prega di mostrargli il contenuto. Docilmente, anche se un po’ infastiditi, acconsentite, consci del vostro […]

Quell’oscuro scrutare

Quell’oscuro scrutare

“Once a guy stood all day shacking bugs from his hair” (“Una volta un tizio stette tutto il giorno a frugarsi in testa cercando pidocchi”, nell’edizione italiana). Con questo tetrametro giambico, Dick accende la telecamera sulla tragedia umana, in quello che viene considerato il suo romanzo più autobiografico, ipotesi avvalorata dalla nota conclusiva dove l’autore […]