La marchesa di O…

La marchesa di O…

Incredibilmente coraggiosa per l'epoca e scandalo della società letteraria tedesca nel 1808, la storia della Marchesa di O... è un esempio di emancipazione. La protagonista, vedova virtuosa, si ritrova incinta senza ricordare l'atto che l'ha resa madre. Nonostante le convenzioni, accetta la misteriosa maternità e denuncia pubblicamente la sua situazione, costringendo il seduttore, inizialmente visto come un angelo, a rivelare la sua vera natura di stupratore. Kleist esplora l'ambivalenza umana, dove la ricerca di verità e giustizia può condurre a crimini orrendi, svelando una visione del mondo in cui la ragione nasconde la brutale bestialità dell'uomo.

Le lettere

Le lettere

Le lettere di Pier Paolo PasoliniUn volume con oltre 300 inediti Sono in libreria dal 25 novembre 2021 Le lettere di Pier Paolo Pasolini, con cronologia della vita e delle opere: la nuova edizione è a cura di Antonella Giordano e Nico Naldini e rappresenta l’epistolario completo del poeta: quello sinora noto è stato infatti integrato da più di 300 […]

Mauri Spagnol e i-LIBRI insieme per IoScrittore

Mauri Spagnol e i-LIBRI insieme per IoScrittore

Il torneo letterario IoScrittore è giunto alla sua terza edizione, e in questa nuova avventura i-LIBRI sarà uno dei media partner del Gruppo editoriale Mauri Spagnol (GeMS). La scorsa edizione si è conclusa con la selezione di 30 opere per la pubblicazione, tra le quali 4 in edizione cartacea e le restanti in formato eBook, dimostrando ancora una volta la […]

Vanessa Diffenbaugh – autrice del romanzo “Il linguaggio segreto dei fiori” (Garzanti)

Vanessa Diffenbaugh – autrice del romanzo “Il linguaggio segreto dei fiori” (Garzanti)

Il 3 maggio scorso ha pubblicato per Garzanti il suo primo romanzo “Il linguaggio segreto dei fiori”, uno dei libri più attesi del 2011 non solo in Italia, ma anche negli Stati Uniti e in altri Paesi europei come Inghilterra e Spagna. L’autrice, Vanessa Diffenbaugh, – ospite tra l’altro del Salone Internazionale del libro di Torino – ha incontrato la redazione […]