Brucia! La nuova scienza del metabolismo per perdere peso e restare in salute

Brucia! La nuova scienza del metabolismo per perdere peso e restare in salute

Qual è la migliore dieta per perdere peso e rimettersi in forma? Quali cibi sono efficaci per dimagrire e quali invece favoriscono l’aumento di peso? È davvero vero che carboidrati e zuccheri sono dannosi per l’organismo? L'antropologo evolutivo Herman Pontzer sostiene che queste domande siano poco rilevanti. Attraverso estese ricerche su popolazioni di cacciatori-raccoglitori ancora esistenti, come gli Hadza della Tanzania settentrionale, Pontzer ha dimostrato che il consumo calorico umano è pressoché costante. Gli Hadza, che percorrono tra gli otto e i quattordici chilometri al giorno, consumano le stesse calorie di un occidentale che a malapena raggiunge diecimila passi. Allora, qual è la differenza nell'accumulo di grasso tra un impiegato sedentario e un triatleta professionista? Questo libro chiarisce che le strategie per dimagrire sono efficaci solo se si adotta un regime di deficit calorico. È necessario consumare meno calorie di quante se ne brucino, senza ossessionarsi con diete alla moda o demonizzare specifici gruppi alimentari. Più si è attivi, più energia si dissipa. Tuttavia, l’esercizio è principalmente benefico per il corpo e la mente, non per perdere peso. Questo spiega perché, iniziando un programma di allenamento, i grandi risultati iniziali tendono a stabilizzarsi nel tempo. "Brucia!" offre finalmente una spiegazione al fallimento di diete miracolose e prodotti che promettono di accelerare il metabolismo, ricordandoci che il corpo umano, risultato dell’evoluzione, è in grado di adattarsi ai cambiamenti nell’attività fisica e nella dieta in modi che stiamo appena iniziando a comprendere davvero.