Torna ilmioesordio, quest’anno con Newton Compton e novità social

Organizzato dal sito di self-publishing www.ilmiolibro.it, “Ilmioesordio” è il concorso nazionale dedicato ai nuovi talenti della narrativa italiana. Giunto alla sua quarta edizione, rappresenta un’opportunità per coloro che desiderano sottoporre le loro opere alla Scuola Holden, la scuola di storytelling fondata da Alessandro Baricco, che valuterà le opere in gara.
Partner editoriale dell’iniziativa è Newton Compton, casa editrice vicina al mondo del web e interessata ai nuovi metodi di scouting digitale.

Altra novità di quest’anno è la caratterizzazione social del concorso: chiunque potrà partecipare alla fase di selezione delle opere in gara semplicemente iscrivendosi al sito “ilmiolibro. Tra i criteri di selezione delle opere si affiancano infatti la valutazione dei commenti, le recensioni e l’attività social degli autori. Il concorso premierà la capacità degli autori di far vivere le loro opere su internet attraverso i canali social (da Facebook a Twitter, da Instagram a Youtube). 

Potranno partecipare all’edizione 2015 tutti i romanzi e le raccolte di racconti inediti di ogni genere letterario pubblicati sul sito ilmiolibro.it entro il 31 agosto 2015.

Le due opere vincitrici del “Premio Narrativa” saranno rese note in autunno e verranno pubblicate con una importante tiratura dalla casa editrice Newton Compton.
Sarà invece la Scuola Holden ad assegnare il “premio della critica” all’opera che si distinguerà per capacità di innovazione, creatività e originalità del linguaggio e della struttura narrativa. Il vincitore riceverà un premio del valore di 1.000 euro.

Ultima novità: tutti i lettori potranno supportare un libro con una recensione e potranno vincere fino a 1.000 euro se il libro da loro “adottato” avrà vinto il concorso.
Saranno inoltre assegnati premi omaggio a tutti gli autori delle opere giunte in finale.

A questo link trovate il regolamento del concorso.
Qui invece potrete compiere il primo passo, iscrivendovi gratis a ilmiolibro.it
E qui è possibile leggere tutte le opere in gara.

La redazione di i-libri.com